• Impianto idroelettrico in Colleretto

    • Committente: Blupower S.r.l.
    • Nome impianto: Colleretto
    •  Anno: 2012
    • Comune: Colleretto Castelnuovo (To)
    •  Tipologia impianto: ad acqua fluente
    • Corso d'acqua: Torrente Piova
    • Tipologia opera di presa: panconatura
    • Quota sfioratore: 678,10 m. slm.
    • Quota restituzione: 627,29 m. slm.
    • Salto: 50,81 mt.
    • Portata media derivata: 350 lt/sec.
    • Lunghezza canale derivatore: 700,00 mt.
    • Lunghezza condotta: 1000,00 mt.
    • Diametro condotta: 500 mm.
    • Potenza installata: 200 kW
    • Producibilità media annua stimata: 1.000.000 kWh/anno
    • Tipologia turbina: pelton ad asse verticale

    La caratteristica e la tipologia del vecchio impianto, ex  ENEL S.p.a., hanno definito la scelta del tipo di impianto nuovo.

    L’impianto deriva l’acqua dal torrente Piova, mediante una traversa naturale sull’alveo che convoglia le acque nella vasca di decantazione e di carico. Da qui le portate vengono convogliate nel canale derivatore a pelo libero e successivamente nella condotta forzata che va alla centrale.

    Il diametro della condotta forzata in acciaio è di 500 mm.

    Il tracciato è di circa 55 metri di sviluppo orizzontale e di 50,10 metri di dislivello massimo, comprensivo della differenza di quota tra la massima elevazione del pelo libero nello sfioratore a monte del bacino, e lo scarico finale di restituzione in alveo.

    La centrale esistente è stata riutilizzata, per il nuovo impianto, essendo i locali in posizione favorevole ed ampiamente sufficienti ad ospitare le macchine idrauliche ed elettriche.

    Una volta turbinate le acque sono restituite nell’alveo del Torrente Piova.

    Fase di progettazione
    • studi e analisi della fattibilità tecnico-economica dell’intervento;
    • progettazione definitiva e esecutiva
    • studi idraulici;
    • attività topografiche di rilievo e restituzione;
    • indagini ambientali;
    • progettazione strutture;
    • progettazione impianti;
    • redazione piani di sicurezza;
    • redazione di capitolati tecnici e specifici d’appalto;
    • computazione e determinazione dei costi delle opere;
    Fase di esecuzione lavori
    • consulenza ed assistenza tecnica alla realizzazione dell’intervento progettato;
    • supervisione e direzione lavori per le opere architettoniche e per quelle strutturali;
    • sicurezza in fase di esecuzione;
    • collaudo delle opere realizzate;
    • pratiche catastali;
    Pratiche amministrative
    • pratica per allaccio Enel
    • pratica per qualifica FER / GSE
    Posizione impianto

     

    Opera di presa

    Condotta forzata

    Edificio ante opera

    Edificio post opera

    Turbina

    Locale quadri

    Precedente
    Successivo
UA-113768005-1