• Impianto idroelettrico in Favria

    • Committente: Roncaglion Garoffo Elisa
    •  Anno: 2014
    • Comuni: Oglianico / Favria
    •  Tipologia impianto: ad acqua fluente
    • Corso d'acqua: Roggia di Favria
    • Tipologia opera di presa: su canale consortile
    • Quota presa: 327,02 m. slm.
    • Quota camera di carico: 327,47 m. slm.
    • Quota restituzione: 322,37 m. slm.
    • Salto: 5,10 mt.
    • Portata media derivata: 1024 lt/sec.
    • Lunghezza condotta: 450,00 mt.
    • Diametro condotta: 1100 mm.
    • Potenza installata: 75 kW
    • Producibilità media annua stimata: 450.000 kWh/anno

    L’intervento in oggetto, riguarda la realizzazione di un impianto idroelettrico nei comuni di Oglianico e di Favria, utilizzando le acque derivate dal Torrente Orco per mezzo della Roggia di Favria. L'impianto ripropone come schema e tracciato quello del canale “Roggia di Favria” prevedendo: - la realizzazione di una derivazione a monte del vecchio canale di by pass, - la realizzazione di una piccola camera di carico affiancata al canale, - la posa di un tratto di condotta in vetroresina interrata sotto terreno (a prato) e un tratto sotto la strada intercomunale 50% Oglianico e 50% Favria, mantenendosi nella metà di competenza di Oglianico; - la realizzazione di un nuovo edificio di centrale avente dimensioni contenute con restituzione a valle nella Roggia di Favria. Per non asciugare completamente il tratto di canale principale sotteso dalla derivazione, è stato garantito il rilascio, dalla paratoia di monte, di 100 lt/sec di DMV. Il corso della roggia nel tratto sotteso è stato comunque risistemato con realizzazione di piccoli salti ogni 30 mt., ottenuti con sistemazione in alveo di pietre.

    Fase di progettazione
    • studi e analisi della fattibilità tecnico-economica dell’intervento;
    • progettazione definitiva e esecutiva
    • studi idraulici;
    • attività topografiche di rilievo e restituzione;
    • indagini ambientali;
    • progettazione strutture;
    • progettazione impianti;
    • redazione piani di sicurezza;
    • redazione di capitolati tecnici e specifici d’appalto;
    • computazione e determinazione dei costi delle opere;
    Fase di esecuzione lavori
    • consulenza ed assistenza tecnica alla realizzazione dell’intervento progettato;
    • supervisione e direzione lavori per le opere architettoniche e per quelle strutturali;
    • sicurezza in fase di esecuzione;
    • collaudo delle opere realizzate;
    • pratiche catastali;
    Pratiche amministrative
    • pratica per allaccio Enel
    • pratica per qualifica FER / GSE
    Posizione impianto

     

    Opera di presa

    Turbina / centrale

    Precedente
    Successivo
UA-113768005-1