• Impianto idroelettrico in Nole

    1° SALTO
    • Committente: Gindro S.a.s.
    • Nome impianto: Gindro 1° salto
    • Anno: 2016
    • Comune: Nole (To)
    •  Tipologia impianto: ad acqua fluente
    • Corso d'acqua: Canale di Ciriè
    • Tipologia opera di presa: nodo di San Vito
    • Quota presa: 364,57 m. slm.
    • Quota sfioratore:  363,90 m. slm.
    • Quota restituzione:  357,32 m. slm.
    • Salto: 6,58 mt.
    • Portata media derivata: 2964 lt/sec.
    • Lunghezza condotta: 290,00 mt.
    • Diametro condotta: 1800 mm.
    • Potenza installata: 350 kW
    • Producibilità media annua stimata: 1.250.000 kWh/anno
    • Tipologia turbina: kaplan
    2° SALTO
    • Committente: Gindro S.a.s.
    • Nome impianto: Gindro 2° salto
    • Anno: 2016
    • Comune: Nole (To)
    •  Tipologia impianto: ad acqua fluente
    • Corso d'acqua: Canale di Nole
    • Tipologia opera di presa: diretta sul Canale
    • Quota presa: 361,67 m. slm.
    • Quota sfioratore:  361,67 m. slm.
    • Quota restituzione:  357,32 m. slm.
    • Salto: 4,35 mt.
    • Portata media derivata: 1291 lt/sec.
    • Lunghezza condotta: 100,00 mt.
    • Diametro condotta: 1200 mm.
    • Potenza installata: 150 kW
    • Producibilità media annua stimata: 540.000 kWh/anno
    • Tipologia turbina: kaplan

    L’impianto di cui trattasi, si compone di una prima derivazione costituita da un’opera di presa realizzata sul Canale di Ciriè. A valle di detta opera è stata posata una condotta forzata in acciaio DIN 1800 con uno sviluppo di mt. 290, realizzata con tubi in acciaio al carbonio che convoglia le acque da turbinare in un edificio di centrale. Nel medesimo edificio di centrale vengono convogliate le acque derivate con apposita opera di presa con relativa camera di carico sul canale di Nole mediante una condotta forzata in acciaio DIN 1200 con uno sviluppo di mt. 70, realizzata con tubi in acciaio al carbonio. Nell’edificio di centrale sono state posate n. 2 turbine kaplan con relativi generatori oltrechè quadri e impianti elettrici. L’edificio di centrale è interamente in c.a. ed è tutto interrato tranne la rampa per accesso ai mezzi di trasporto. Lo scarico e’ realizzato con canale a pelo libero direttamente collegato al corpo del canale di Ciriè.

    Fase di progettazione
    • studi e analisi della fattibilità tecnico-economica dell’intervento;
    • progettazione definitiva e esecutiva
    • studi idraulici;
    • attività topografiche di rilievo e restituzione;
    • indagini ambientali;
    • progettazione strutture;
    • progettazione impianti;
    • redazione piani di sicurezza;
    • redazione di capitolati tecnici e specifici d’appalto;
    • computazione e determinazione dei costi delle opere;
    Fase di esecuzione lavori
    • consulenza ed assistenza tecnica alla realizzazione dell’intervento progettato;
    • supervisione e direzione lavori per le opere architettoniche e per quelle strutturali;
    • sicurezza in fase di esecuzione;
    • collaudo delle opere realizzate;
    • pratiche catastali;
    Pratiche amministrative
    • pratica per allaccio Enel
    • pratica per qualifica FER / GSE
    Posizione impianto

     

    Siti ante opera

    Canale di carico

    Fasi costruttive centrale

    Centrale / turbine

     

    Precedente
    Successivo
UA-113768005-1