• Impianto idroelettrico in Airole

    • Committente: Idroelettrica S. Antonio - Pagi C. Ltd.
    • Nome impianto: Centrale Lamberta
    • Anno: 2017
    • Comuni: Olivetta San Michele - Airole (IM)
    •  Tipologia impianto: ad acqua fluente
    • Corso d'acqua: Acquedotto
    • Quota presa: 168,70 mt. slm.
    • Quota di restituzione: 77,00 mt. slm.
    • Salto: 91,70 mt.
    • Lunghezza condotta: 5125,00 mt.
    • Diametro condotta: 250 mm.
    • Portata media derivata: 80 lt/sec.
    • Potenza installata: 89,90 kW
    • Producibilità media annua stimata: 433.000 kWh/anno
    • Tipologia turbine: n. 1 turbina pelton

    Il progetto di cui trattasi, riguarda la costruzione di una centrale idroelettrica annessa alle strutture esistenti dell'acquedotto.

    Il progetto sviluppato considera di raggiungere il territorio Comunale di Airole presso la località Lamberta e prevede di:

    • convogliare la portata delle sorgenti, nel tubo esistente posato;
    • costruire una centralina idroelettrica in un locale di proprietà Comunale sito in Airole - località Lamberta.

    Questa nuova impostazione permette di:

    • produrre energia idroelettrica sul massimo salto;
    • alimentare le eventuali borgate intercettate lungo il percorso attualmente sprovviste di allaccio con le
    • strutture acquedottistiche nuove e le portate delle sorgenti;
    • realizzare stacchi a uso antincendio.

    Nel dettaglio, il progetto prevede quanto segue:

    Camera di carico

    Le vasche sono esistenti e da queste è presente la tubazione in pressione che convoglierà le acque fino alla località Lamberta zona in cui verrà realizzato l’edificio di centrale.

    Condotta forzata

    La condotta esistente è lunga 5125 metri.

    La condotta esistente scende lungo il versante orografico DESTRO e successivamente sinistro del Torrente Roya e alla località la Lamberta per essere allacciata alla centrale.

    Una dotazione di filtro in ingresso e di aeratore per il primo riempimento, unito alla saracinesca di intercettazione, completeranno le dotazioni meccano-idrauliche.

    Un dispositivo elettronico di controllo livello camera, collegato alla camera turbina a mezzo di ponte telefonico, contribuisce a controllare sistematicamente il grado di riempimento del serbatoio di accumulo, comandandone lo svuotamento controllato, fino alla minima quota di carico, quando richiesto dalla utenza di acquedotto.

    I prelievi per il servizio alle eventuali borgate intermedie saranno gestiti dalle valvole di spillamento comandate dal livello della cameretta di servizio al tratto interessato, con uso di valvola a galleggiante.

    Valvola di macchina

    La valvola di macchina DN 250 sarà del tipo a farfalla con corpo in ghisa sferoidale, la chiusura sarà garantita sottoflusso mediante contrappeso a caduta gravitazionale e l’apertura con cilindro oleodinamico azionato da apposita centralina.

    Il sistema, per contenere il colpo d’ariete, sarà opportunamente calcolato per permettere una chiusura della valvola in un tempo non inferiore ai 180 secondi.

    Valvola di by-pass

    A monte della valvola di macchina sarà installato un by-pass del diametro di 2” che andrà a scaricare l’acqua della condotta, nella cassa della turbina quando quest’ultima sarà in fermo, onde evitare che l’acqua geli, nei periodi invernali, all’interno delle tubazioni.

    L’apertura e la chiusura di detto by-pass sarà assicurata da una valvola a sfera con comando elettrico a 24 Vcc.

    La centrale

    L’impianto prevede l’installazione di un gruppo turbina asse orizzontale pelton 2 getti.

    L’impianto idroelettrico in questione sarà formato da un gruppo turbina e dal generatore.

    Fase di progettazione
    • studi e analisi della fattibilità tecnico-economica dell’intervento;
    • progettazione definitiva e esecutiva;
    • studi idraulici;
    • attività topografiche di rilievo e restituzione;
    • indagini ambientali;
    • progettazione impianti;
    • redazione piani di sicurezza;
    • redazione di capitolati tecnici e specifici d’appalto;
    • computazione e determinazione dei costi delle opere;
    Posizione impianto

     

    Opera di presa


    Sorgente


    Percorso condotta


    Edificio di centrale


    Opera di presa

    Pianta opera captazione sorgenti

    Sezione “A-A” opera captazione sorgenti

    Sezione “B-B” opera captazione sorgenti

    Pianta edificio di centrale

    Sezione “A-A” edificio di centrale

    Precedente
    Successivo
UA-113768005-1